Author Archives: Valentina Zerbini

  • -

AUDIOMAXNET NEL MONDO – OLTRE I CONFINI DELL’EUROPA

Category : Case history

Per comunicare efficacemente occorre saper arrivare a chi ascolta.
Audiomaxnet Multimedia Production coordina e gestisce progetti di clienti che operano in territori extra-europei, per i quali è indispensabile comunicare nella lingua propria di questi Paesi. Per questo ci avvaliamo della collaborazione di voice talent solo madrelingua professionali.

Ottobre 2014:
– In tempi record abbiamo trascritto, tradotto dall’italiano all’inglese e doppiato in lingua INGLESE-U.S.A il video celebrativo della nascita del “California Dreaming Exhibition” al Museo Ferrari di Maranello, per il 60° anniversario della Ferrari in Nord America, presentato alla stampa e agli addetti ai lavori a Los Angeles.

– Per un’azienda tedesca, abbiamo doppiato in BRASILIANO-PORTOGHESE un video di presentazione di una piattaforma commerciale altamente innovativa su web, destinata al mercato in Brasile.

– Per un cliente italiano, eccellente fornitore in tutto il mondo di macchine per la trasformazione e l’imballaggio del tissue, abbiamo realizzato diversi tutorial in lingua GIAPPONESE che saranno inseriti nei “training on-line”.

– Per il mercato RUSSO, un produttore di impianti avicoli della Romagna ci ha incaricato di realizzare un voiceover che abbiamo affidato ad un professionista madrelingua di MOSCA, appartenente alla nostra rete di voicetalent.


  • -

AUDIOMAXNET “DÀ VOCE” ALLA MEMORIA

Category : Case history

Casalecchio di Reno (Bo) – 17 settembre 2014

“Diario di un imboscato”, “Tu col cannone, io col fucile”, “Vita di Trincea”, “Ardito. Memorie di Guerra”.

Quattro libri, fra i tanti, che testimoniano fatti e vicende vissute dai protagonisti sul campo nel periodo della Grande Guerra. Questi titoli sono diventati “voci della memoria” grazie al progetto promosso da Associazione Onlus “Libro Parlato Lions” di Milano, in occasione del centenario che ricorre quest’anno (1914-2014), cui ha contribuito la società bolognese AUDIOMAXNET Multimedia Production, realizzando la produzione di 4 audiolibri in formato mp3, avvenuta nei propri studi a Casalecchio di Reno.

Ben oltre 1000 ore di registrazione, 2 voci narranti, e ore di pre e post-produzione per creare un prodotto fruibile per chi non può leggere autonomamente: ciechi, ipovedenti, anziani con difficoltà di lettura, disabili fisici e psichici, pazienti ospedalizzati, dislessici ma anche per chi, semplicemente e per motivi diversi, preferisce l’ascolto alla lettura.

Siamo orgogliosi di avere sostenuto col nostro lavoro e le nostre competenze un’iniziativa a nostro parere così importante,” spiega Max Martirani, una delle voci narranti del progetto e fondatore di Audiomaxnet, che proprio quest’anno festeggia 30 anni di attività. “Ammetto che è stato un lavoro anche difficile in certi momenti: il linguaggio dell’epoca, riferito a fatti accaduti in un periodo così drammatico, è stato innanzitutto oggetto di studio: prima di ogni registrazione, infatti, si è reso necessario controllare e verificare le pronunce di parecchi vocaboli tecnici, espressioni, modi dire ormai in disuso nel linguaggio corrente e anche di frasi tipicamente dialettali. E per le voci narranti non si è trattato di eseguire una mera lettura, ma di interpretare le figure dei vari personaggi che raccontano in prima persona o descrivono avvenimenti bellici, cambiando l’intonazione, modulando la voce, insomma, calandosi nel contesto storico e recitando un vero e proprio copione attoriale“.

Da qui al 2018 il progetto prevede di creare il maggior numero di audiolibri relativi agli avvenimenti bellici di tale periodo (saggi storici, diari, resoconti di guerra, sviluppo degli armamenti, ecc.), confidando di poter contribuire in tal modo a perpetuare la memoria, la conoscenza ed il ricordo dei fatti che hanno segnato una svolta irreversibile tra due epoche della nostra Storia.

Gli audiolibri sono scaricabili gratuitamente sul sito: www.libroparlatolions.it.


  • -

  • -

AUDIOMAXNET “mette voce” in Germania

Category : Case history

Casalecchio di Reno (BO) – 30 Maggio 2014
Una piccola impresa di Provincia è stata scelta da alcuni giganti dell’imprenditoria tedesca per collaborare assieme. La piccola impresa è AM-NET, azienda italiana leader nella fornitura di servizi di speakeraggio audiovisivi, che negli ultimi tempi, dal proprio studio di Casalecchio di Reno, alle porte di Bologna, ha costruito un vero e proprio asse con la Germania.

AM-NET è, infatti, fornitore audio di qualità per quattro importanti progetti nati tra il 2013 e il 2014 in Germania e diffusi in tutto il mondo: si tratta di un progetto culturale, un progetto didattico, un progetto Commerciale Internazionale Multilingua ed un progetto pubblicitario.

Quattro lavori commissionati da quattro differenti aziende tedesche che hanno scelto di lavorare con AM-NET: una Società di Produzione Audioguide di Berlino, un’Agenzia di Traduzioni sempre della capitale, una società di commercio internazionale con sede a Francoforte sul Meno ed, infine, un’Agenzia Pubblicitaria di Amburgo.

Quattro progetti per quattro destinazioni d’uso differenti: un’Audioguida museale, un Corso di Italiano per Adulti, una nuova piattaforma commerciale multilingua su web e un Web Spot di una prestigiosa casa automobilistica tedesca.

Quattro progetti impegnativi, che hanno coinvolto un totale di 17 voice talent professionisti per 9 lingue: 9 voci italiane, 1 madrelingua inglese/americano, 1 madrelingua francese, 1 madrelingua spagnolo, 1 madrelingua tedesco, 1 madrelingua russo, 1 madrelingua turco, 1 madrelingua cinese, 1 madrelingua brasiliano/portoghese.

I voice talent selezionati hanno registrato presso lo studio di registrazione a Casalecchio di Reno o dal proprio home studio collegato alla postazione di AM-NET via Skype, sotto l’attenta direzione degli audio producer coinvolti.

AM-NET ha poi consegnato ai clienti i file audio editati, puliti, nominati singolarmente ed i file audio montati e sincronizzati a video.

La fatica e l’impegno profusi, mirati al risultato, sono stati ampiamente ripagati dai feedback che l’azienda AM-NET ha ricevuto e che il suo fondatore e direttore generale, Massimo Martirani, vuole condividere con tutti coloro che hanno partecipato e reso possibile la realizzazione dei progetti: dagli speaker ai tecnici audio, dai direttori artistici allo staff della segreteria.

“Thank you for delivering the audio files in time and in high professional quality. The voices are very good. The woman who spoke in Track 9 has a very special voice” (Director audio production Zappmedia)

“We really enjoyed working with you and hope to cooparate again soon!” (Nhb.de)

“Ottima la voce, abbiamo visto il nuovo video in italiano e va benissimo. Ho sentito anche il video in Inglese e sono venuti i brividi anche a me! Perfetto ci siamo.”

“È stata una impegnativa, ma bellissima esperienza”. (Glocal Trade)