• -

Come scegliere la voce madrelingua giusta per i vostri progetti

Category : Case history

Quando si tratta di dover selezionare una voce madrelingua per un qualsivoglia progetto, da un voice over a un e-learning, da un’audioguida a un videogame, il dilemma che si pone sempre è: come faccio a scegliere la voce giusta? Quella che soddisfi al meglio le mie esigenze? Ci affidiamo al primo voice talent che troviamo dopo una ricerca in internet? Chi è? Riusciremo ad intenderci? Sarà affidabile? Il web pullula di siti che offrono speaker madrelingua, quindi trovare la voce giusta sembra facile ma non lo è affatto. Ad esempio, vi accertate dove risieda lo speaker? Questo può fare la differenza, perché un madrelingua inglese che risiede in Italia potrebbe non aver più una pronuncia impeccabile come una volta. In questo caso, perciò, è preferibile affidarsi ad un talent residente nel paese di origine.

Proprio per questo la missione di Audiomaxnet è anche quella di reperire in tutto il mondo la voce madrelingua più giusta per i vostri prodotti, tenendo conto di vari fattori. I principali sono: la tipologia del prodotto, il budget, il tipo di diffusione, i diritti di utilizzo e il target di riferimento.

Una volta analizzati questi elementi, procediamo ad una meticolosa ricerca e selezione delle voci, verificando una per una la disponibilità a registrare, la qualità della registrazione ed i tempi di consegna. Una volta selezionate le voci vengono inserite su Voicecommunication, la voice talent agency a cui il cliente fa riferimento per la ricerca della voce per il proprio progetto. Dopo un attento lavoro di casting, in cui fissiamo il budget per lo speaker, proponiamo le voci (di solito 2 o 3) al cliente, al quale spetterà la decisione finale sulla scelta della voce. Su richiesta possiamo fornire delle demo su parte, che richiediamo direttamente agli speaker, senza costi aggiuntivi.

Il nostro ufficio si occupa di gestire dalla A alla Z il rapporto col voice talent, sollevando il cliente da tutto l’iter organizzativo-burocratico: contatti per convocazione, registrazione, consegna del lavoro, contratto, pagamento, fatture, bonifici, ecc.

Il confronto costante con il cliente, che può seguire le sessioni di registrazione mediante le tecnologie Skype, Source connect o IPDTL, assicura l’elevata qualità di ogni nostro lavoro.
Audiomaxnet garantisce un’accurata opera di post-produzione, prima di consegnare le registrazioni al cliente, e funge sempre da tramite per eventuali problematiche, al fine di arrivare ad un prodotto pienamente soddisfacente che faccia esclamare “Ecco, proprio la voce che stavo cercando!”.

Come scegliere la voce madrelingua giusta per i vostri progetti 2015-04-17T11:36:05+00:00 admin